Tuttoandroid.net

Miglior smartband con e senza display | Agosto 2017

Miglior smartband con e senza display | Agosto 2017 Irven Zanolla | 59 Commenti | Guide Android

Ecco la nostra selezione dei miglior smartband aggiornata a agosto 2017.
Gli smartband sono dispositivi tecnologici accessori che sempre di più stanno comparendo nelle vetrine dei negozi e sui polsi delle persone. Uno smartband non è sicuramente un oggetto indispensabile ma permette comunque di tracciare un minimo la propria attività fisica consentendo una maggior conoscenza di sé stessi e del proprio benessere.

Abbiamo dunque pensato di realizzarvi una guida ai miglior smartband così da consentirvi di districarvi meglio all’interno di questo mercato sempre più in espansione raccogliendoli per rapporto qualità prezzo e per fasce di prezzo così che possiate individuare velocemente quello più adatto.

Al fianco di ogni immagine troverete qualche caratteristica tecnica de prodotto e le sue principali funzionalità. Non ci resta dunque che lasciarvi alla lista dei miglior smartband secondo noi.

Vai direttamente alla sezione di tuo maggior interesse:

Miglior Smartband senza display

Fitbit Flex 2

Successore di uno dei più famosi smartband Fitbit Flex 2 riprende, migliorandole, le caratteristiche del predecessore. La sua eleganza è particolare e le sue attività principali sono quelle di registrare i passi e l’attività fisica, le calorie bruciate, i cicli di sonno, e sveglia con una leggera vibrazione.
Anche il Fitbit Flex 2 non ha display ma solamente 5 LED che segnalano i progressi effettuati nel corso della giornata. La resistenza ad acqua e polvere non manca e la sua batteria dura, più o meno, dai 5 ai 7 giorni.

Prezzo: 99.99 euro
In offerta su Amazon a 59,99 euro

Misfit Ray

Tra gli smartband senza display, una delle più riuscite dal punto di vista estetico è sicuramene Misfit Ray che nella sua semplicità risulta affascinante e adatta ad ogni occasione, dalla più sportiva alla più elegante, grazie alla possibilità di cambiare il cinturino.

Misfit Ray è resistente all’acqua e può essere utilizzato anche in piscina, dispone di un motorino per vibrare alla ricezione di chiamate o messaggi. I sensori interni misurano distanza e passi percorsi, calorie bruciate e qualità del sonno. La batteria sostituibile dura sei mesi e non necessita di una continua ricarica.

Prezzo 99,99 euro 72.00 euro da Amazon.it

Miglior Smartband con display

Xiaomi Mi Band 2

Xiaomi Mi Band 2 rappresenta la terza generazione di smartband del produttore cinese e introduce un piccolo display che può essere utilizzato per visualizzare i dati raccolti dal piccolo fitness tracker. Ritroviamo il sensore di battito cardiaco e viene aggiunto un pulsante a sfioramento per scorrere tra le varie funzioni. Ancora una volta l’autonomia è il vero punto di forza anche se il display ha fatto perder qualcosa. Con una carica completa si riescono comunque a superare tranquillamente i 20 giorni, arrivando a 30 se non viene utilizzato molto il lettore di battito cardiaco.

Prezzo (in Cina) : 20 euro
Scopri di più: Recensione
Miglior Prezzo sul Web:19,22 euro su GearBest 88.00 euro da Amazon.it

Amazfit Arc

Amazfit Arc è realizzato da Huami, che cura tutte le smartband e smartwatch di Xiaomi, e rappresenta la versione elegante di Mi Band 2, della quale riprende le caratteristiche tecniche con un aspetto decisamente molto curato, un cinturino più affidabile, anche se non rimovibile, e un prezzo maggiore.

Ritroviamo il display da 0,42 pollici, il lettore di battito cardiaco e le funzioni che abbiamo imparato a conoscere nell’acclamata Mi Band 2. Migliora l’autonomia e la resistenza, grazie alla presenza di un vetro protettivo Gorilla Glass. La smartband può essere collegata all’applicazione Amazfit e a Mi Fit, che permette di visualizzare una maggiore quantità di informazioni.

Prezzo: circa 49 euro
In offerta su GearBest a 37,36 euro

Scopri di più: Recensione

Amazfit Smartband

Realizzata ancora una volta da Huami, la compagnia controllata da Xiaomi, Amazfit Smartband è il secondo dispositivo dopo lo smartwatch prodotto alcuni mesi fa. Troviamo ancora un piccolo display da 0,42 pollici come su Mi Band 2, ha un’autonomia di circa sette giorni grazie alla batteria da 95 mAh, ricaricabile tramite apposita basetta.

Ancora una volta è garantita l’impermeabilità grazie alla certificazione IP67 ma il vero pezzo forte di Amazfit Smartband è il chip in grado di visualizzare sul piccolo display i dati relativi al cardiogramma. Il prezzo è sicuramente più impegnativo rispetto a Mi Band 2 visto che il Cina e venduto a 699 yuan, circa 93 euro che salgono a poco più di 110 euro nei negozi che lo importano dalla Cina.

Prezzo: 149,99 euro
In offerta su GearBest a 97,21 euro

TomTom Touch Cardio

Tra gli smartband più interessanti del mercato si segnala anche TomTom Touch Cardio, dedicata soprattutto agli appassionati di fitness. È infatti possibile monitorare in tempo reale la frequenza cardiaca giorno e notte, registrare le attività svolte e monitorare il sonno.

In modalità Sport la smartband calcola le calorie consumante, il tempo di attività e la frequenza cardiaca, riportandola nella companion app TomTom Sports. È possibile sostituire il cinturino per abbinarlo a ogni occasione o abbigliamento.

Prezzo 89,95 euro

Disponibile su Amazon a 69,90 euro

Garmin Vivosmart 3

Garmin Vivosmart 3 continua la grande tradizione di smartband per gli sportivi. Il design è elegante e compatto unito e grazie alla tecnologia Garmin Elevate il monitoraggio della frequenza cardiaca è sempre accurato.I l dispositivo è in grado di misurare distanza e passi, minuti di attività intensa, piani saliti, livello di stress nella giornata e, grazie alla misurazione del VO2 max anche del livello di forma. Il display mostra le notifiche dallo smartphone collegato, sia riguardanti telefonate che app di messaggistica o social.

Prezzo 149,99 euro

Disponibile su Amazon a 120,99 euro

Fitbit Charge 2

Fitbit Charge 2 è il nuovo fitness tracker che va a unificare l’offerta precedente del produttore, sostituendo di fatto il modello standard e il modello HR. Il nuovo display è ora in grado di visualizzare una maggiore quantità di informazioni a partire dal battito cardiaco, misurato in modo continuo grazie alla funzione PurePulse. La smartband riconosce automaticamente le tipologie di attività fisiche ed è in grado di garantire una buona autonomia, pari ad almeno 5-6 giorni con una singola carica.

Prezzo: 159,99 euro
Miglior Prezzo sul Web:

Samsung Gear Fit 2

A differenza del predecessore, che era compatibile solamente con gli smartphone Samsung, il nuovo Samsung Gear Fit 2 funziona con qualsiasi smartphone Android dotato di Android 4.4 KitKat o successivi. La nuova versione offre un comparto hardware di livello superiore e oltre a gestire la parte di fitness tracker permette di avere sotto controllo le notifiche provenienti dallo smartphone. Il nuovo display da 1,5 pollici con risoluzione 216 x 432 pixel risulta più definito che mai, anche con caratteri di piccole dimensioni. L’autonomia è il vero tallone d’Achille di questa smartband che fatica a raggiungere le due giornate e non arriva a 4 ore attivando il modulo GPS.

Prezzo: 220 euro
Scopri di più: Recensione

Miglior prezzo sul Web:

Naturalmente questa è una selezione dei miglior smartband suddivisi per fascia di prezzo secondo noi, ma siamo aperti ad ogni genere di commento e di segnalazione nel box qui sotto. Sentitevi pure liberi quindi di segnalare uno smartband che ritenete possa essere aggiunto nella guida e di segnalare qualche aspetto che vorreste venisse migliorato così da realizzare una guida ai miglior smartband ancor più completa.

Vai ora alle altre nostre guide:

(Android Tutorial a cura della redazione di Tuttoandroid.net)

Leggi l’articolo originale

Vota questo articolo
Inserisci un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PIU' LETTI

To Top